La Fonera


Warning: Illegal string offset 'before_widget' in /home/mhd-01/www.krosa.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/mycustomwidget/my_custom_widget_functions.php on line 769

Warning: Illegal string offset 'after_widget' in /home/mhd-01/www.krosa.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/mycustomwidget/my_custom_widget_functions.php on line 771

Warning: Illegal string offset 'before_title' in /home/mhd-01/www.krosa.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/mycustomwidget/my_custom_widget_functions.php on line 773

Warning: Illegal string offset 'after_title' in /home/mhd-01/www.krosa.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/mycustomwidget/my_custom_widget_functions.php on line 775

Fon

— AGGIORNAMENTO: —
Sono riusciti ad hackare “La Fonera” senza bisogno di un cavo seriale JTAG.
Più info qui: http://fonblog.wordpress.com/2007/03/13/la-fonera-hacked-again/

A breve altre news :D
— FINE AGGIORNAMENTO —

Ho appena ricevuto lo scatolo “La Fonera”, grazie a Yari! :D

L’installazione è semplicissima, e va alla grande.
Un breve riassunto per chi non sa di cosa sto parlando:

  • Ti registri al sito www.fon.com
  • Compri lo scatolo “La Fonera” o te lo fai regalare da un tuo amico già registrato tramite il sistema degli inviti (tipo gmail)
  • Quando ti arriva lo attacchi alla corrente e alla rete, lo registri sul loro sito web, e inizi a navigare wireless
  • Un motivo in più per registare lo scatolo è che se lo registri ricevi un invito per mandarne un altro gratis ad un tuo amico
  • Se anche il tuo amico che lo riceve lo registra a sua volta, ricevete un invito a testa per regalare un altro scatolo
  • Lo scatolo supporta due SSID, uno privato e criptato per la tua connessione personale e uno pubblico per far connettere gratuitamente gli altri iscritti Fon.Ovviamente puoi limitare la banda da riservare all’accesso pubblico per evitare che ti saturino la connessione.
  • Se mai ti capiterà di essere fuori casa e avere bisogno di connetterti wireless, se in zona c’e’ un’altro iscritto fon (tra l’altro puoi anche pianificare il tutto poichè hanno integrato il db degli scatoli con google maps su http://maps.fon.com/), ti basterà collegarti alla sua rete Wireless pubblica, autenticarti con il tuo account Fon e sarai connesso a internet a costo 0
  • Lo scatolo ovviamente monta un sistemino Linux embedded ed è relativamente facile “Hackarlo” e farci qualcosina di carino (per questo appena ho tempo ci smanetto e riposto le novità)

Un pensiero su “La Fonera”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

No CAPTCHA challenge required.